contenuto nascosto per l'accessibilita'
Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
HomeEnergia FacileFAQPortale applicativo

Quale garanzia ho sulla riservatezza dei dati inviati al GSE?

In generale i dati di istanza, convenzione e, successivamente, i dati relativi alla gestione amministrativa, sono visibili unicamente agli operatori del GSE che gestiscono le attività di scambio sul posto e all’Utente dello scambio.
In particolare i dati vengono conservati dal GSE nel rispetto del d.lgs 196/03.

Un gestore di rete può ottenere le credenziali di accesso al portale web?

​Per poter ottenere le credenziali di accesso al portale web e per poter comunicare al GSE le misure di produzione di energia incentivata, o le misure di immissione per impianti in regime di scambio sul posto o ritiro dedicato, relative agli impianti di competenza, il Gestore di rete deve farne richiesta attraverso la registrazione al portale informatico. La registrazione si esegue all’indirizzo https://applicazioni.gse.it.
Al seguente link è possibile consultare il manuale di registrazione [LINK].

Che cosa si intende per “Operatore/Utente” e qual è la differenza tra i due termini?

Con questi termini si definiscono le persone che agiscono sul portale.
  • L’Operatore, o operatore elettrico, è lo stesso Soggetto Responsabile dell’impianto.
  • L’Utente è la persona che materialmente effettua l’accesso al portale ed esegue le attività per conto degli Operatori/Soggetti Responsabili.

L’Utente può o meno coincidere con l’Operatore/Soggetto Responsabile.

Cosa è necessario fare nel caso in cui si volesse creare l’accesso al portale per più utenti?

​Qualora si intendesse richiedere l’accesso al portale informatico per più utenti, l’utente che ha ottenuto le credenziali di accesso al portale, dovrà aggiungere, attraverso l’apposita modalità “Aggiungi utente”, i nominativi degli utenti per i quali intende richiedere l’accesso al portale.

Quali browser internet è possibile utilizzare per accedere al portale applicativo GSE?

​Il portale applicativo GSE, al momento, è ottimizzato per l’utilizzo del browser Internet Explorer  6.5, 7.0 o 8.0.

Si manifesta parziale compatibilità con gli altri browser (ad esempio Mozilla Firefox, Safari).

Come si effettua la registrazione al portale del GSE?

L’indirizzo dove effettuare le operazioni di registrazione è il seguente: https://applicazioni.gse.it.
 
Per concludere la registrazione al portale applicativo del GSE è necessario selezionare la tipologia di soggetto ed in seguito inserire il Codice fiscale e/o Partita IVA dell’Operatore che si intende accreditare e che rappresenterà poi il Soggetto Responsabile dell’impianto/produttore.
Nella schermata successiva dovranno essere inseriti nella sezione “Anagrafica dell’Operatore Elettrico, Soggetto Responsabile, per il quale si richiede l’abilitazione” i dati anagrafici dell’Operatore e nella sezione “Dati della persona che sta richiedendo l’accesso alle applicazioni del portale”, quelli relativi all’Utente.
 
In seguito al salvataggio del modulo informatico verrà inviato, all’indirizzo e-mail comunicato in fase di registrazione, un link da convalidare e, successivamente, le credenziali di accesso.Verrà inoltre inviato un codice identificativo univoco, da conservare con la massima cura, che sarà necessario per creare nuove credenziali d’accesso per altri utenti.
 
Al seguente link è possibile consultare il manuale di registrazione.​

E’ possibile modificare i dati anagrafici erroneamente inseriti?

Nel portale è inserita la funzione “Modifica anagrafica operatori” che consente di effettuare modifiche differenziate a seconda del tipo di soggetto responsabile iscritto.
 
In particolare, per le persone fisiche risulta possibile intervenire su:
  • Indirizzo di residenza
  • Numero civico
  • CAP
  • Comune di residenza
  • Telefono
  • Fax
  • E-mail 
Nel caso di persone giuridiche, invece, è possibile intervenire su:
  • Tipo operatore
  • Telefono
  • Fax
  • E-mail
  • Rappresentante legale
  • Data di nascita (del rappresentante legale)
  • Sesso (del rappresentante legale)
  • Codice fiscale (del rappresentante legale)
  • Comune di nascita (del rappresentante legale) 
Per le modifiche non esplicitamente indicate è necessario inviare una dettagliata richiesta scritta, da inoltrare all’indirizzo assistenzaportaleapplicativi@gse.it.

Come è possibile recuperare Userid e Password in caso di smarrimento?

Per ottenere nuovamente Userid e Password è necessario inviare un’esplicita richiesta all’indirizzo e-mail assistenzaportaleapplicativi@gse.it. Tale richiesta deve essere fatta dall’utente titolare delle credenziali che deve indicare nel dettaglio il proprio nome, cognome e codice fiscale.​

Come si accede alle varie applicazioni?

​Per accedere alle singole applicazioni, una volta all’interno del portale, è necessario cliccare sulla Ragione Sociale/Cognome del soggetto responsabile. In questo modo saranno resi attivi, sulla parte destra della pagina, i pulsanti che permettono di accedere alle varie funzionalità.

Come è possibile recuperare il codice identificativo in caso di smarrimento?

Per recuperare il codice identificativo è necessario inviare un’esplicita richiesta all’indirizzo e-mail assistenzaportaleapplicativi@gse.it.
Tale richiesta deve essere fatta dall’Operatore stesso indicando nel dettaglio il proprio nome, cognome/ragione sociale e codice fiscale/partita IVA. Condizione fondamentale è che tale richiesta giunga dall’indirizzo e-mail a cui originariamente il codice è stato inviato.
N.B. Se il Soggetto Responsabile/Operatore intende variare l’indirizzo e-mail indicato in fase di registrazione per l’affidamento del codice, è necessario che espliciti tale richiesta inviando un fax al numero 06.8011.2023, allegando un documento di identità in corso di validità.​​

E’ possibile per un utente modificare la propria password?

Si, è possibile modificarla intervenendo nell’area “Modifica password”, disponibile nel menu principale del portale.​

Come si può procedere alla richiesta di abilitazione alle applicazioni?

Una volta completata la procedura di registrazione è necessario abilitare le applicazioni che si intendono attivare cliccando sulla voce “Sottoscrivi applicazioni” dal menu disponibile nella parte sinistra della pagina.
Tutte le applicazioni saranno immediatamente disponibili, a valle del salvataggio.
 
Nello specifico le applicazioni attualmente attivabili sono:
  • FTV-SR: se si intende fare richiesta di conto energia.
  • SSP: se si intende attivare la convenzione di scambio sul posto.
  • RID: se si intende attivare la convenzione di ritiro dedicato (cessione dell’energia).
  • AUTOCERT: se si intende abilitare l’applicazione per l’autocertificazione dell’energia prodotta e importata. Si ricorda che sono soggetti ad autocertificazione tutti i produttori e/o importatori di energia elettrica da fonte convenzionale che in un anno producono e/o importano più di 100 GWh.
  • GPP Gestione Programmi di Produzione: applicazione riservata ai Produttori di impianti in regime di Ritiro Dedicato (Delibera AEEG n. 280/07) per l’invio dei programmi inerenti impianti di tipo programmabile.
  • FTV-GR Fotovoltaico Gestore di Rete: applicazione riservata ai Gestori di Rete per le attività di loro competenza relative agli impianti fotovoltaici (invio delle misure).
  • GMD Gestore Misure Distributori: applicazione riservata ai Gestori di Rete per l’invio delle misure e dei dati anagrafici relativi agli impianti gestiti dal GSE.

Questa pagina è stata aggiornata il 06/02/2014