contenuto nascosto per l'accessibilita'
Skip Ribbon Commands
Skip to main content
HomeSala stampaNews

News

Elementi, online il numero 42 della rivista del GSE

Elementi
Categoria: GSE Servizi |04 Dicembre 2017 Categoria: GSE Servizi | 04/12/2017

 

È online il numero 42 della rivista del GSE Elementi. In questo numero, sui temi più importanti del settore energetico, europeo e internazionale, sono intervenuti:
 
Claudia Canevari, Vice-capo dell’Unità Efficienza Energetica della Direzione Generale Energia della Commissione Europea, sulla proposta della Commissione Europea di portare al 30% l'obiettivo 2030 in materia di efficienza energetica.
 
Ignazio Abrignani, Presidente dell’Associazione dei Parlamentari per lo Sviluppo Sostenibile e vice Presidente della Commissione Attività produttive della Camera, sull’importanza della geotermia per il nostro Paese, in quanto capace di sviluppare infrastrutture e tecnologie nate in Italia.
 
Mons. Rafael García de la Serrana Villalobos, Direttore dei Servizi Tecnici del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano, sull’obiettivo prefissato dal Vaticano di diventare il primo stato con meno emissioni possibili.
Simone Mori, Presidente di Elettricità Futura, sulla necessità di cambiare modo di produrre elettricità e aumentarne l’utilizzo per ridurre le emissioni di gas serra in ogni settore e attività.
 
Oscar Farinetti, fondatore di Eataly, su FICO Eataly World, una palestra di educazione sensoriale al cibo e alla biodiversità, dove le meraviglie dell'agroalimentare e dell'enogastronomia italiana sono presentate e narrate dalla nascita nella terra madre fino all'arrivo nel piatto e nel bicchiere.
 
Luca Cosentino, Direttore Energy Solution di Eni, sulla Divisione di Eni creata ad hoc per lo sviluppo delle fonti rinnovabili e dei numerosi progetti in cantiere.
 
Massimo Bello, Presidente AIGET, sul possibile effetto trascinamento dovuto alla fine del servizio di maggior tutela e sul conseguente pericolo della creazione di un oligopolio.
 
Stefano Besseghini, Ad e Presidente di Rse, sull’importanza dell’iniziativa globale  Mission Innovation che ha l’obiettivo di favorire e accelerare l’innovazione, la ricerca e lo sviluppo (R&S) nel campo dell’energia per combattere i cambiamenti climatici.
 
Completano il numero 42 di Elementi:
  • L’editoriale di Flaminia Barachini, Direttore Governance del GSE, che analizza come favorire e creare le condizioni negli ambiti di intervento del GSE, per attuare la missione dello sviluppo sostenibile.
  • Il parere di Vittorio D’Ermo, direttore dell’Osservatorio Energia dell’Aiee, sui rimedi necessari alla salvaguardia del clima.
  • Un confronto con Giovanni Valotti, Presidente Utilitalia, sull’importanza d’avere una strategia idrica nazionale.
  • Un incontro con Roberto Olivieri, Presidente AssoEsco, sui prezzi TEE.
  • La rubrica “Virgolette” di Romolo Paradiso, sulla possibilità di far diventare i rifiuti una ricchezza.
  • Un dialogo con Giovan Battista Zorzoli, Presidente onorario del Coordinamento FREE, sulle tante transizioni dell’energia.
  • Un intervento di Enrico Giovannini, Portavoce Asvis ed ex ministro del lavoro, che, sullo sviluppo sostenibile, indicano le cose prioritarie da fare.
  • Un articolo di Luca Speziale (AU), che spiega come rendere efficiente il percorso per la fine della maggior tutela.
  • Lo Speciale su: “L’energia che sarà”
  • La rubrica “Elementi Normativi”, con i più importanti provvedimenti in materia energetica.  
  • “Il Punto” di Jacopo Giliberto, che evidenzia le possibili criticità della transizione energetica.
 
Leggi il comunicato stampa

 

 

 

 

Questa pagina è stata aggiornata il 04/12/2017