Accesso

Interventi sugli impianti incentivati

IL D.M. 24/12/2014 STABILISCE CHE GLI OPERATORI DEVONO AL GSE UN CORRISPETTIVO A COPERTURA DEI COSTI DI ISTRUTTORIA

Secondo quanto stabilito dal D.M. 24 dicembre 2014 (c.d. “D.M. Tariffe"), l'Operatore deve corrispondere al GSE un corrispettivo a copertura dei costi di istruttoria.

A conclusione delle attività di valutazione, pertanto, il GSE provvederà a inviare all'Operatore la fattura con gli importi dovuti per l'espletamento delle attività, unitamente alle indicazioni per procedere al pagamento.

Il corrispettivo è determinato sulla base della potenza nominale dell'impianto, come riportato nella Tabella 12 dell'Allegato 1 al D.M. Tariffe.

Solo per gli interventi ricompresi nella categoria di “Sostituzione dei componenti principali di generazione", il corrispettivo viene applicato sulla potenza dei componenti oggetto di sostituzione.