Accesso
STATISTICHE
05/08/2020

BURDEN SHARING, ONLINE I DATI SUI CONSUMI DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI NELLE REGIONI ITALIANE

È online il Rapporto di monitoraggio Fonti rinnovabili in Italia e nelle regioni, che presenta i dati ufficiali sui consumi finali lordi di energia, da fonti rinnovabili (FER) e complessivi, rilevati in Italia, nelle regioni e nelle province autonome italiane tra il 2012 e il 2018. Il documento è predisposto dal GSE, con il supporto di ENEA, ai sensi del Decreto 11/5/2015 del Ministero dello Sviluppo economico, anche ai fini del monitoraggio degli obiettivi sugli impieghi di FER assegnati alle regioni dal Decreto ministeriale 15/3/2012 “Burden sharing”.

Il Rapporto conferma una situazione complessivamente positiva: in linea con quanto si rileva a livello nazionale, nella maggior parte delle regioni e province autonome la quota dei consumi energetici coperta da FER risulta, nel 2018, superiore al target assegnato per il 2020. Anche quest’anno la quota più elevata è raggiunta dalla Valle d'Aosta, che copre con le rinnovabili l'83% dei propri consumi energetici, seguita dalla Provincia di Bolzano (63%), dalla Basilicata (48%) e dalla Provincia di Trento (43%). In termini assoluti in Lombardia, la regione più popolosa del Paese, si rileva il dato più alto sia di consumi da fonti rinnovabili sia di consumi energetici complessivi.

La flessione della quota FER rilevata nel 2018 a livello nazionale (17,8% rispetto al 18,3% del 2017) si riflette sulla maggior parte delle regioni. In diversi casi, tale dinamica è il risultato dell’effetto di due trend opposti: da un lato, la contrazione degli impieghi di FER, legata principalmente alla riduzione degli impieghi di biomassa solida per riscaldamento (il 2018 è stato un anno mediamente meno freddo del precedente) e alla minore produzione da pannelli solari fotovoltaici (principalmente per peggiori condizioni di irraggiamento); dall’altro, l’aumento dei consumi energetici complessivi, che ha riguardato principalmente i prodotti petroliferi.

Il documento è disponibile nella sezione “Statistiche” del sito istituzionale GSE; le informazioni e i dati presentati nel documento sono inoltre disponibili, con ulteriori elaborazioni e anche in formato Excel, nella sezione “Monitoraggio FER” dello stesso sito.