Accesso

Valore Green

GSE Valore Green



Casa  

Un mondo di servizi e incentivi per le strutture ricettive


Noi del GSE siamo al fianco delle imprese per sostenerle nell’implementazione di modelli di sviluppo più sostenibili e competitivi e per supportarle nelle scelte strategiche e progettuali verso la transizione energetica.

Mettiamo a disposizione le nostre competenze per aiutare ogni imprenditore nell’individuazione dei servizi e dei meccanismi incentivanti più idonei alla propria struttura ricettiva, accompagnandolo nell’intero percorso progettuale; dalla fase di pianificazione degli investimenti alla realizzazione degli interventi.
Una riqualificazione in chiave green di una struttura ricettiva può generare vantaggi economici, innalzando il valore di mercato dell’immobile e garantendo un risparmio dei costi in bolletta, oltre a contribuire a un miglioramento dei livelli di comfort e vivibilità degli ambienti.



Ogni impresa è unica, il GSE ti aiuta a scoprire le risorse a tua disposizione e ti offre assistenza dedicata


GREEN REVOLUTION


La sostenibilità nel settore ricettivo è ormai un trend in costante crescita


I turisti a livello nazionale:

Contatore 41%  

Effettua ricerche prima di partire per verificare il livello di sostenibilità della struttura dove risiederà

Contatore 44%  

Dichiara di essere disposto a pagare un sovraprezzo pur di soggiornare in una struttura green

In un percorso di sostenibilità l’efficienza energetica e l’impiego di Fonti Energetiche Rinnovabili (FER) sono le principali leve a disposizione delle Imprese che, attraverso un uso più razionale dell’energia, possono intervenire sui costi, ridurre l’impatto sull’ambiente e avere vantaggi in termini di competitività.

Affrontare il tema del risparmio energetico di un sito produttivo significa guardare con approccio integrato verso una pluralità di possibili interventi da realizzare

Ragazzo 





QUALI INTERVENTI SI POSSONO FARE?



Gli interventi possibili per l’efficientamento energetico delle strutture ricettive sono diversi e vanno valutati singolarmente in seguito ad un’accurata analisi dello stato di fatto dell’edificio.

Prima di ogni intervento di efficienza energetica è buona norma effettuare una Diagnosi Energetica del sito.







Tra gli interventi più comuni:

>
Sostituzione dei sistemi di climatizzazione
Sostituire gli impianti di condizionamento vetusti con impianti nuovi e più efficienti (es. Pompe di Calore o Caldaie a condensazione) permette di ridurre l’energia consumata e i costi in bolletta
>
Interventi di efficientamento del sistema di produzione di acqua calda
L'installazione di impianti solari termici sui tetti o pompe di calore per la produzione di acqua calda sanitaria permette di alleggerire la bolletta del gas e abbassare le emissioni di particolato in ambiente
>
Installazione di impianti fotovoltaici e sistemi di accumulo
Installare pannelli fotovoltaici sul tetto o sulle pensiline dei parcheggi, permette di produrre e autoconsumare l’energia elettrica e alleggerire la bolletta
>
Interventi di relamping
Questi interventi consistono nella sostituzione delle lampade tradizionali con lampade a LED a basso consumo energetico
>
Installazione di impianti di cogenerazione
Gli impianti di cogenerazione ad alto rendimento permettono di ottenere una produzione combinata di energia elettrica ed energia termica. La loro installazione aumenta l’efficienza globale dell’edificio
>
Interventi di efficientamento dell'involucro
Efficientare l’involucro tramite la realizzazione di un isolamento dell’edificio con cappotto termico, o sostituire i serramenti vetusti con serramenti più performanti, abbassa il quantitativo di energia necessario per climatizzare l’edificio.
>
Installazione di colonnine di ricarica per i veicoli elettrici
Installare colonnine di ricarica elettrica permette di offrire un servizio aggiuntivo ai propri clienti e sostenere lo sviluppo della mobilità sostenibile
Piante  
 

PER APPROFONDIRE I MECCANISMI



CONTO TERMICO



Condizionatore

La climatizzazione rappresenta uno dei fattori che maggiormente impattano sui costi di gestione di una struttura ricettiva.

Attraverso il Conto Termico puoi riqualificare il tuo edificio, migliorare le prestazioni energetiche, ridurre i consumi e recuperare in tempi brevi la spesa sostenuta per la realizzazione degli interventi relativi all’efficienza energetica e alla produzione di energia termica da fonti rinnovabili.

PER APPROFONDIRE CLICCA QUI



COGENERAZIONE AD ALTO RENDIMENTO



La cogenerazione è la produzione combinata, in un unico processo, di energia elettrica o meccanica e calore. In base alle caratteristiche che possiede, un’unità di cogenerazione può essere distinta in “Cogenerazione ad Alto Rendimento”, “Micro-cogenerazione” o “Piccola cogenerazione”.

Il GSE gestisce annualmente il riconoscimento a consuntivo delle unità di cogenerazione e contestualmente provvede al rilascio dei Certificati Bianchi spettanti. Inoltre si occupa di esaminare le richieste di valutazione preliminare per unità non ancora in esercizio, per ottenere il successivo riconoscimento dei CB.

PER APPROFONDIRE CLICCA QUI

CERTIFICATI BIANCHI



Grafico  

In seguito alla realizzazione di un intervento di efficienza energetica, che può garantire un significativo risparmio energetico, il GSE rilascia dei “titoli” definiti Certificati Bianchi, che possono assumere un valore economico.

Un Certificato Bianco equivale al risparmio di una Tonnellata Equivalente di Petrolio (TEP). Su indicazione del GSE, i certificati vengono poi emessi dal Gestore dei Mercati Energetici (GME) su appositi conti e possono essere scambiati sulla piattaforma di mercato gestita dal GME o attraverso contrattazioni bilaterali.

PER APPROFONDIRE CLICCA QUI

AUTOCONSUMO



Se installi un impianto fotovoltaico sul tuo immobile puoi beneficiare del servizio di Autoconsumo.

L’ Autoconsumo consente di produrre e contestualmente di autoconsumare nello stesso sito di produzione, l’energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili, con l’obiettivo di far fronte ai fabbisogni energetici. È possibile usufruire dell’Autoconsumo individuale e dell’Autoconsumo in due diverse configurazioni “Gruppi di autoconsumatori che agiscono collettivamente” e “Comunità di energia rinnovabile”. L’Autoconsumo individuale consente alle PMI agevolazioni fiscali per l’installazione di impianti fotovoltaici con detrazioni o credito di imposta, mentre l’Autoconsumo collettivo e le Comunità Energetiche consentono la valorizzazione e  l’incentivazione dell’energia condivisa.

Macchina  






 

Il Gestore dei Servizi Energetici– GSE SpA



È la società del Ministero dell’Economia e delle Finanze che in Italia promuove lo Sviluppo sostenibile. L’Italia investe nella promozione della sostenibilità ambientale e nella costruzione di un’economia a basso contenuto di carbonio affidando al GSE la gestione degli strumenti di incentivazione utili al raggiungimento degli obiettivi comunitari e nazionali in materia di fonti rinnovabili, efficienza energetica e mobilità sostenibile.


CONTATTACI





Obiettivi  
7  
8  
9  
11  
12  
13  
17