Accesso
Nel 2018 la quota dei consumi finali lordi di energia coperta da fonti rinnovabili nel settore termico è pari al 19,2%, un valore in flessione rispetto al 2017 (20,1%) ma superiore di 2 punti percentuali al valore indicativo individuato nel Piano di Azione Nazionale per il 2020 (17,1%).
La flessione della quota FER è legata principalmente alla contrazione dei consumi di energia termica da rinnovabili (dagli 11,2 Mtep del 2017 a 10,7 del 2018, per una variazione pari a -5%), maggiore – in proporzione – a quella dei consumi settoriali complessivi (-0,6%, da 55,8 a 55,5 Mtep).