Accesso

Cittadini e Collettività

Il GSE, coerentemente alla sua mission e in linea con gli indirizzi istituzionali richiesti ad una realtà pubblica come la nostra finalizzati a  promuovere la cultura della sostenibilità ambientale e dell'efficienza energetica, è da sempre orientato a condividere, sensibilizzare e diffondere le nostre attività nei confronti di differenti e variegati interlocutori; siano essi portatori di interesse, semplici utenti/operatori e/o soprattutto media nazionali.

Il nostro obiettivo è quello di raggiungere i diversi target evidenziati attraverso un dialogo e un confronto chiaro, trasparente e tempestivo in modo da consolidare nel tempo relazioni stabili e funzionali a incrementare la credibilità di GSE quale realtà operante a sostegno dello sviluppo sostenibile del Sistema Italia.

​[accordion]
[titolo]

Il sito istituzionale

[/titolo]
[testo]

Lanciato a dicembre 2017, il sito si pone oggi come vero e proprio “hub” per operatori del settore, privati, imprese e Pubbliche Amministrazioni, con informazioni e dati sul percorso verso lo sviluppo sostenibile del Paese, i servizi forniti dal GSE, le iniziative promosse e gli eventi di settore. 

Il sito web è parte integrante di un progetto più ampio finalizzato a realizzare una comunicazione più efficace e trasparente grazie a percorsi dedicati ai diversi target e a un linguaggio più semplice e alla portata di tutti. 

La struttura del sito è stata implementata grazie alla progettazione, produzione e aggiornamento costante dei suoi contenuti: le pagine web, le news, i documenti, i rapporti, i contenuti multimediali. 

Di seguito qualche numero relativo al 2019:

  • + di 2.700 pagine web organizzati in oltre 25 sotto-siti tematici 

  • + di 5.000 documenti categorizzati con sistema di multi-tagging

  • + di 550 immagini e contenuti multimediali

  • + di 170 news e eventi pubblicati

  • + di 950 F.A.Q. pubblicate nel nuovo Portale Assistenza Clienti

Particolare attenzione è stata riservata allo sviluppo sostenibile raccontato, in ottica storytelling, attraverso le storie dei Comuni italiani più virtuosi che, anche grazie al sostegno del GSE, hanno intrapreso il loro percorso verso la sostenibilità energetica e ambientale. 

È stato dedicato ampio spazio anche ai progetti di innovazione ed education promossi dalla Società, che puntano a realizzare una connessione sempre più forte con le nuove generazioni.

Il sito del GSE ha subìto un’evoluzione, nei contenuti e nella grafica, che gli ha permesso di salire al 4° posto nella top 5 Italia di Webranking .Trust 2018-2019, la più importante indagine europea che valuta la trasparenza e la qualità della comunicazione sui canali digitali delle principali aziende non quotate italiane.


[/testo]
[/accordion]
[accordion]
[titolo]

Element+, dalla carta al digitale

[/titolo]
[testo]

Nel 2019 il GSE ha deciso di cessare la pubblicazione dello storico quadrimestrale “Elementi” per dedicarsi al progetto del magazine digitale ELEMENT+, che ne rappresenta una naturale evoluzione.

ELEMENT+ oltrepasserà i confini di una sezione del sito corporate, per diventare una comunicazione di sostenibilità più completa e articolata.

È un magazine concepito per parlare di energia nel senso più autentico del termine: energia è società, è tecnologia, è sostenibilità, è futuro, energia siamo noi.

[/testo]
[/accordion]
[accordion]
[titolo]

Eventi sull'energia

[/titolo]
[testo]

La partecipazione a fiere specializzate, l’organizzazione di seminari internazionali e di eventi di settore nell’Auditorium aziendale, oltre agli  incontri di formazione per le imprese di settore e i tecnici della PA,  sono strumenti altrettanto importanti, visto il nostro ruolo di comunicatori dell’energia.
 
Nel 2019 abbiamo organizzato e ospitato nel nostro Auditorium circa 75 eventi, in collaborazione e a supporto, tra gli altri, del MiSE, dell’AIEE, di Federesco, di Andaf, di Safe, di Keyenergy, di Althesys, di Asvis, di Canova Digitale, di Italia Solare, della Guardia di Finanza, di Adiconsum, di Elettricità Futura, di FIRE e di EF Solare.
 
Nel corso dell’anno abbiamo partecipato a importanti eventi esterni e  fiere di settore – tra i quali la XXXVI assemblea annuale dell’ANCI, EnergyMed,  Ecomondo - con l’obiettivo di sviluppare un dialogo sempre più costruttivo con i nostri stakeholder anche sul territorio.
 
Nel biennio 2019-2020 abbiamo potenziato anche gli eventi digitali di formazione, sui meccanismi incentivanti gestiti dal GSE, per i tecnici della Pubblica Amministrazione e delle imprese di settore.


[/testo]
[/accordion]
[accordion]
[titolo]

Iniziative sociali e culturali

[/titolo]
[testo]

Oltre all'impegno nell'informazione, riteniamo sia necessario, dato il profondo legame che ci unisce al territorio e alla comunità, dare un contributo concreto e attivo a numerose iniziative sociali.

Eccone le principali descritte in sintesi (anno 2019):

GSE incontra le scuole

Di seguito illustriamo nel dettaglio, per singoli target dell'attività di comunicazione legata a “GSE Incontra le Scuole", lo strumento principale che viene adottato.

  • Target Scuola dell'Infanzia (target: bambini dai 4 ai 5 anni): nel corso del 2019 abbiamo pensato di coinvolgere anche le generazioni più piccole, già a partire dalla scuola dell'infanzia. Con questo fine è stato progettato un modulo ad hoc di natura sperimentale della durata complessiva di un'ora, basato sull'ascolto attivo di una favola. Il racconto viene accompagnato dall'illustrazione di immagini colorate ed evocative. La favola ideata internamente al GSE, “Il Pianeta Puzzone" (storytelling), narra di un pianeta triste che può tornare alla sua vera bellezza solo se troviamo in noi stessi il coraggio di cambiare.
    La favola fornisce un utile ed efficace strumento di supporto all'erogazione dell'attività formativa, con l'aggiunta di attività ludiche e creative (sessioni di disegno correlate all'ascolto della favola e svolgimento di attività con dinamiche a cerchio).
  • Target Scuola Primaria (target: bambini dai 6 ai 10 anni): erogazione di lezioni frontali, per bambini dalla 1° alla 5° elementare, dando molto spazio all'intervento degli studenti, con l'ausilio di slide e video. Alla fine delle lezioni, viene sempre distribuita la mini guidaA Scuola di Energia", curata sia nella grafica che nei contenuti dai Colleghi del GSE. La mini guida affronta, attraverso l'utilizzo di un linguaggio semplice, con immagini e tabelle, le tematiche legate all'utilizzo delle fonti rinnovabili, all'efficienza energetica nonché allo sviluppo sostenibile e all'Agenda 2030.
  • Target Scuola Secondaria (target: ragazzi dagli 11 ai 19 anni): erogazione di lezioni frontali, con maggiore focus, considerato il target, sugli argomenti di tipo tecnico. Anche qui, vi è un supporto fornito da slide e video. Al termine delle singole lezioni, è prevista la consegna sia della mini guida “A Scuola di Energia", sia del fumetto “A Panda Piace", incentrato sui cambiamenti climatici, sul coraggio di cambiare i propri comportamenti e sui mezzi che la nostra società può impiegare per trasformare la transizione energetica in una rivoluzione gentile.

Azioni di sostenibilità

Laboratorio GSE: il progetto “GSE Plastic Free" che ha previsto una costante attività di comunicazione con news, banner ed immagini pubblicate periodicamente sulla Intranet aziendale. Sono stati anche realizzati un video per illustrare i principali esiti derivanti dall'iniziativa ed una survey interna rivolta a tutta la popolazione aziendale che è stata pubblicata sulla Intranet. La survey è stata condotta con lo scopo di comprendere il livello di gradimento dell'iniziativa realizzata in GSE, quali sono stati gli aspetti che i dipendenti hanno maggiormente apprezzato e quali possono essere le iniziative da implementare per il futuro per promuovere comportamenti sempre più sostenibili.
"GSEPlastic free": per rispondere al dovere assunto dal nostro Paese di adempiere agli obiettivi dell'Agenda 2030, la Funzione Change si è occupata dell'ideazione e coordinamento di azioni ed iniziative per far diventare GSE un'Azienda “Plastic Free", eliminando completamente l'utilizzo di qualsiasi oggetto di plastica monouso (bottiglie, piatti, posate, contenitori da asporto, ecc.) all'interno delle sedi del GSE, e non solo. Il tema del “Plastic Free" è entrato così nel nostro quotidiano aziendale e, attraverso una serie di azioni, sempre caratterizzate dall'interazione e dal coinvolgimento attivo di tutte le risorse GSE, è diventato anche un progetto più a lungo termine, una missione per difendere un futuro sostenibile. 
Ad inizio 2020, è stata realizzata anche una survey interna finalizzata a comprendere il livello di gradimento dell'iniziativa. La partecipazione è stata importante, a dimostrazione del forte interesse e del livello di engagement della popolazione aziendale. 

Iniziative di carattere sociale

il GSE, nel corso del 2019, ha continuato a sostenere le iniziative di carattere sociale nella convinzione che queste possano essere una concreta opportunità per rafforzare l'impegno nel volontariato d'impresa targato GSE. A tal fine, abbiamo sostenuto l'organizzazione Susan Komen Onlus, impegnata da tempo nella prevenzione dei tumori al seno. Sono state organizzate due intere giornate dedicate alla prevenzione delle donne del GSE attraverso screening senologici gratuiti che sono stati effettuati presso la nostra sede. Nell'ambito di tale iniziativa, la nostra Società ha partecipato anche, con una propria Squadra GSE, alla maratona solidale “Race for the Cure", evento simbolo dell'associazione Komen Italia Onlus. La nostra partecipazione a questo evento è stata anche occasione per fare squadra, rafforzando i rapporti tra Colleghi all'insegna della solidarietà.

Donazione Sangue

in collaborazione con la Onlus AD SPEM, abbiamo organizzato due giornate (una a luglio ed un'altra nel mese di dicembre) di donazione del sangue per rispondere all'appello del Centro Nazionale dell'Istituto Superiore di Sanità sulla mancanza di sangue per la chirurgia e le terapie trasfusionali. Le adesioni da parte della popolazione Aziendale, per entrambe le giornate, sono sempre state numerose, ciò a confermare l'impegno che ciascuno pone per iniziative di questo tipo. 

Iniziative charity

nel 2019 abbiamo ospitato in GSE, in occasione delle festività pasquali e natalizie, l'AIL Romail Onlus (l'Associazione Italiana per le leucemie della sezione di Roma) per promuovere la sua iniziativa solidale che ha lo scopo di finanziare la ricerca e l'assistenza domiciliare contro le leucemie, linfomi e mieloma. I Colleghi del GSE hanno potuto così sostenere l'Associazione, attraverso l'acquisto di prodotti alimentari caratteristici della tradizione pasquale e natalizia.

Sempre in occasione delle festività natalizie, abbiamo ospitato l'Associazione Parent Project che si occupa di aiutare le famiglie nelle quali è presente un bambino affetto da distrofia muscolare di Duchenne e Becker. Con questa campagna è stato possibile, con l'acquisto dei classici prodotti natalizi, supportare l'Associazione nel lancio di un nuovo bando di ricerca scientifica per la primavera 2020. Rientra nelle iniziative a carattere solidale, anche “La Mela di AISM" promossa sempre dall'Associazione Italiana Sclerosi Multipla. La campagna interna, organizzata in GSE, ha dato la possibilità ai dipendenti di acquistare delle mele, finanziando così la ricerca scientifica in questo campo.

​Collaborazione con Agrorinasce e "Concorso Riciclick"

Sempre nel 2019 è continuata la collaborazione con Agrorinasce, consorzio pubblico nato dalla volontà delle Amministrazioni locali di valorizzare le terre e i beni confiscati alla camorra. Abbiamo proseguito la sensibilizzazione sui temi della sostenibilità ambientale, della legalità e del recupero delle risorse nelle scuole dei Comuni di Casal di Principe, Casapesenna, S. Cipriano D'Aversa, S. Marcellino, S. Maria La Fossa e Villa Literno. A conclusione del ciclo di lezioni svolte nel Casertano, a Giugno 2019, è stato organizzato internamente l'evento di premiazione del Concorso "Riciclik" che valorizza le idee che hanno saputo rappresentare al meglio il concetto di sostenibilità e di riuso della plastica, dell'alluminio e della carta. Ospiti dell'evento, anche una delegazione dei vincitori del Premio “Go Green Red Blue", promosso da UniTeramo e dall'Associazione Ricreate. Un concorso di idee per l'allestimento di una rotatoria, posizionata all'ingresso del Campus Universitario di Teramo, pensata, articolata e progettata secondo i principi dell'economia circolare. All'evento ha portato la sua testimonianza anche Marco del Gaudio, magistrato impegnato nella lotta alla criminalità in materia ambientale.

Seminario sui cambiamenti climatici

sempre nel 2019, è stata effettuata la progettazione ed organizzazione di un Workshop tematico incentrato sui temi del cambiamento climatico e rivolto a tutta la popolazione aziendale, curato da un giornalista esperto in materia ambientale. Partendo dall'esperienza del giornalista, recatosi direttamente in Artico per registrare e divulgare gli effetti di tali cambiamenti sull'ambiente, obiettivo del workshop è stato quello di avviare una discussione e un dibattito interno in merito.

​Giornata Mondiale della Terra - Eart Day

Il GSE ha partecipato alla Giornata Mondiale della Terra - Earth Day, al Galoppatoio di Villa Borghese di Roma. Per l’edizione 2019, la manifestazione “Villaggio per la Terra”, ha visto un fitto programma di attività e laboratori e ha riservato un approfondimento particolare ai 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, ognuno con una piazza multimediale dedicata. La piazza #7 “Energia pulita e Accessibile a tutti” è stata presidiata dal GSE con uno stand dedicato alle scuole che ha accompagnato i ragazzi, con mini lezioni replicate ogni 10 minuti, in un viaggio virtuale alla scoperta delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica. Novità didattiche sono state l’ideazione e pubblicazione della favola “Il Pianeta Puzzone”, realizzato internamente dai Colleghi GSE, nonché la realizzazione del fumetto “A Panda Piace. Un giorno d’estate a Natale”. Entrambe le iniziative hanno riguardato sia aspetti di change sia aspetti legati all’ambito dell’ education, poiché volti a divulgare ai ragazzi delle scuole secondarie di primo grado i temi della mission GSE (rispetto dell'ambiente, sostenibilità, economia circolare, lotta ai cambiamenti climatici). Tali argomenti sono stati trattati con le vignette di "A Panda Piace", nota serie di strisce a fumetti. Il protagonista è un panda che incarna vizi e virtù dell'uomo comune, affrontando situazioni surreali a sfondo comico.

[/testo]
[/accordion]