Accesso

E' LA PRODUZIONE COMBINATA IN UN UNICO PROCESSO DI ENERGIA ELETTRICA E CALORE

La cogenerazione è la produzione combinata, in un unico processo, di energia elettrica - o meccanica - e calore. Un'unità di cogenerazione è definita ad alto rendimento se il valore del risparmio di energia primaria (PES) che ne consegue è almeno del 10% oppure, nel caso di unità di micro-cogenerazione (< 50 kWe) o piccola cogenerazione (< 1 MWe), se assume un qualunque valore positivo.

Il GSE provvede annualmente al riconoscimento a consuntivo del funzionamento CAR e, per le unità di cogenerazione che lo richiedono, al successivo riconoscimento del numero di CB cui hanno diritto. Il GSE provvede inoltre a esaminare richieste di valutazione preliminare (preventivo) per unità non ancora in esercizio, finalizzate al successivo accesso ai Certificati Bianchi.

Nel caso in cui il progetto presentato non sia conforme alla normativa verranno indicate le carenze rilevate e le eventuali modifiche da apportare. Il GSE infine svolge le attività di verifica e controllo sugli impianti incentivati comunicando al MISE e al produttore l'esito finale delle ispezioni. Tutte le richieste di riconoscimento vanno inviate esclusivamente attraverso il Portale RICOGE, che consente di caricare tutti i dati e i documenti necessari all'avvio della pratica. 

Per ulteriori informazioni si rimanda al Manuale Utente RICOGE che ha lo scopo di guidare gli operatori nelle fasi di compilazione e invio tramite l'applicazione. Le richieste a consuntivo devono essere presentate ogni anno entro il 31 marzo dell'anno successivo alla produzione cui si riferiscono. 

Le richieste di valutazione preliminare invece possono essere presentate in qualsiasi periodo dell'anno.