Accesso

le modalita' per presentare la richiesta di Scambio Sul Posto

I produttori che intendono aderire  al servizio di Scambio sul Posto hanno due modalità per la presentazione della richiesta.

Il Modello Unico è un iter semplificato per la realizzazione, la connessione e l'esercizio di nuovi impianti fotovoltaici per i quali sia richiesto contestualmente l'accesso allo Scambio sul Posto.

I produttori interessati dovranno quindi interfacciarsi unicamente con i gestori di rete per inoltrare il Modello Unico. Il GSE provvederà ad attivare la Convenzione e a comunicare all'utente il codice e il link per visualizzarla sul Portale SSP solo dopo aver ricevuto dai gestori di rete i dati presenti nel Modello Unico. 

La Convenzione sarà attivata a partire dalla data di attivazione della connessione, così come comunicata dal gestore di rete. Il Modello Unico può essere utilizzato dai produttori di impianti fotovoltaici con le seguenti caratteristiche:

  • realizzati presso clienti finali già dotati di punti di prelievo attivi in bassa tensione;
  • aventi potenza non superiore a quella già disponibile in prelievo;
  • aventi potenza nominale non superiore a 20 kW;
  • per i quali sia richiesto contestualmente l'accesso al regime dello Scambio sul Posto;
  • realizzati sui tetti degli edifici con le modalità previste dal D.lgs. n. 28/11;
  • assenza di ulteriori impianti di produzione sullo stesso punto di prelievo.


MODALITà STANDARD

I produttori che vogliono aderire allo Scambio sul Posto devono presentare, entro 60 giorni dalla data di entrata in esercizio dell'impianto, un'apposita richiesta attraverso il Portale e quindi stipulare un contratto con il GSE per la regolazione dello scambio.

Il contratto, di durata annuale solare, è tacitamente rinnovabile. Il Portale dovrà essere utilizzato dai produttori aderenti alla Convenzione anche per le successive fasi di gestione tecnica, economica e amministrativa del servizio.

La Convenzione ha in generale scadenza il 31 Dicembre di ogni anno. Chi intende recedere anticipatamente dalla convenzione può farlo attraverso l'invio di una disdetta tramite il Portale informatico, almeno 60 giorni prima della data dalla quale si intende recedere.

​ ​